L’AVIS DEL CIRCEO IN TRASFERTA A PONZA

Fabio Fanelli

Il primo cittadino Franco Ambrosino e la consorte Giuseppina Ferrucci i primi donatori.

Sempre un successo la raccolta sangue dell’AVIS di San Felice Circeo presieduta da Vincenzo Fiorenza, sulla meravigliosa isola dell’arcipelago pontino.

Un’attività iniziata nel 2010 e sospesa solo nel periodo della pandemia, a cui i cittadini di Ponza sono particolarmente affezionati, visto il successo delle 30 sacche raccolte.

Da sottolineare, il gesto del Sindaco e la moglie, un’azione salvavita che fa bene anche a chi dona, un messaggio di altruismo verso la comunità.

“Siamo contenti come sempre – dichiara il Presidente Fiorenza – per come siamo accolti dai ponzesi, soprattutto per l’importanza della donazione nel periodo estivo. Il successo è sottolineato anche dal fatto che non siamo riusciti ad accontentare tutti i presenti per l’imminente ripartenza della nave per la terra ferma.”

Proprio per accontentare tutti, l’AVIS di San Felice Circeo tornerà a Ponza nel mese di settembre.

Share This Article
Una cosa che adoro del mio lavoro, è l'importanza che si deve dare al servizio offerto. Meno spazio alle classifiche di chi ha più follower, più mi piace, più visualizzazioni, l'informazione è una cosa seria. La capacità di dialogo, di interazione e di corretto utilizzo delle varie piattaforme sono il segnale che la rivoluzione del mestiere del giornalista è in corso.
Leave a comment